13 giugno 2019

Biancalani, ITMA significa novità

Dopo quattro anni di attesa è finalmente arrivato il momento per noi, in concomitanza con il salone mondiale del meccanotessile ITMA 2019, di proporre le ultime novità in fatto di macchinari per il finissaggio.

Presentiamo quattro macchinari, il nuovo sito web e approdiamo nel mondo dei social con profili su LinkedIn, Facebook e YouTube: un 2019 decisamente innovativo che troverà a Barcellona il culmine di un lavoro iniziato però con grande anticipo, addirittura negli anni passati.

Per rispondere alle aspettative dei clienti esporremo nello stand (Hall 1, A208) la Evo 5 di Airo 24, quinta evoluzione dell’originale asciugante tumbler continuo di grande successo, proposto adesso con caratteristiche tecniche arricchite ed un nuovo sistema di trascinamento del tessuto per mezzo di un condotto a geometria variabile brevettato. Uno stile di finissaggio ad alta qualità inconfondibile ed unico al mondo. Lo stile Airo.

In linea con l’Airo 24 ci sarà Airbox, un compatto ed efficiente asciugante in continuo in aperto, brevettato, progettato per funzionare come unità indipendente o connessa in linea con altre macchine e che permette un risparmio del 50% dei tempi di trattamento.

Non manca neppure la Brio 24 nell’ultima versione: un asciugante relax continuo per tessuti a maglia in aperto e tubolare, che offre massimo restringimento possibile, alti volumi di produzione e livelli di stabilità che una volta era possibile ottenere solo con cesti tradizionali. La nuova versione abbina la tecnologia brevettata di BRIO alla capacità produttiva e alla praticità di un processo continuo in aperto, grazie alla vibrazione ad alta frequenza. Questo processo in inglese viene definito Active Relax Dryer.

La quarta novità è Aquaria, un lavaggio brevettato, adatto ad ogni tipo di tessuto per trattamento in largo in continuo, basato sul concetto Airo ed il suo sistema di trascinamento esclusivamente ad aria, applicando una reale azione meccanica durante il lavaggio. Ancora una volta con la nostra esperienza nel trasporto del tessuto tramite aria garantiamo sicurezza e trattamenti privi di difetti e un’enorme varietà di soluzioni nella nobilitazione tessile, questa volta applicata ai processi di lavaggio.

Un mix di elementi naturali sottolineano l’approccio ecologico e sostenibile della nostra produzione, quest’anno evidenziato anche dalla nuova campagna “Inspired by nature”.
Come sempre nello stand è possibile trovare collezioni di campioni di tessuto e maglia, realizzati in esclusiva per la fiera di Barcellona, partendo dal greggio e nobilitati poi con le nostre macchine.

Per noi ITMA di Barcellona non sarà l’unico grande appuntamento del 2019, visto che a novembre parteciperemo alla fiera Shanghaitex in Cina, dove saranno riproposte le novità di ITMA a beneficio dei clienti asiatici.